Landjäger.ch

Sponsorizzazione dello scambista Kaj Hügli

Siamo orgogliosi di essere lo sponsor principale dell'emergente scambista Kaj Hügli all'ESAF Mollis 2025.

Sponsorizzazione Kaj Hügli

Siamo riusciti a ispirare lo swinger con i nostri prodotti e in futuro lavorerà con noi come ambasciatore del marchio.

Intendiamo sostenerlo anche dopo l'ESAF 2025 di Mollis e gli auguriamo di avere successo in tutte le sue competizioni.

Grazie Kaj!
Il vostro team Landjäger

 


Chi è Kaj Hügli

Nel 2007 sono entrato per la prima volta nella segatura come giovane scambista. Da allora il wrestling è la mia grande passione. Il mio obiettivo è raggiungere il top in questo sport. Si tratta di una strada molto difficile e ci vogliono anni di duro allenamento per raggiungere questo obiettivo. Mi alleno cinque volte a settimana. La mia formazione è varia. Due volte alla settimana mi alleno con il mio personal trainer.

Kaj Joel Hügli

Recensione

Ho iniziato la stagione 2022 con i seguenti obiettivi:
Stagione senza incidentiSono riuscito a raggiungere questo obiettivo, non ho avuto infortuni e sono riuscito a fare swing per tutta la stagione senza dolori.
Ho dato il meglio di me in ogni festival di lotta e ho ottenuto i migliori piazzamenti. Dal mio punto di vista, anche questo è stato raggiunto, sono riuscito a vincere 5 corone.
Prima ghirlanda di montagnaQuesto risultato è stato raggiunto il 14.08.2022. In un'eccellente giornata di lotta, davanti a uno scenario fantastico, sono riuscito a conquistare la mia prima corona di montagna sulla Schwägalp.
Partecipazione all'ESAF di Pratteln. Sono riuscito a raggiungere anche questo obiettivo. Quindi tutti e quattro gli obiettivi sono stati raggiunti. All'ESAF di Pratteln sono riuscito a sfruttare la mia prestazione di Schwägalp e ho fatto un ottimo sabato. Con tre vittorie e una sconfitta, ero in una buona posizione per domenica. Purtroppo la domenica mattina non sono riuscito a sfruttare in modo ottimale lo slancio e quindi ho lasciato il campo come perdente nel quinto e sesto round. Ciononostante, ho ottenuto la qualifica per essere in grado di fare otto corsi sul posto.
Purtroppo non sono riuscita a conquistare le corone, ma ho imparato molte cose positive e sono orgogliosa delle mie prestazioni all'ESAF e di tutta la stagione 2022.
Kaj Joel Hügli

Obiettivi di Kaj Hügli

Nel 2023 lavorerò alle fondamenta della strada per l'ESAF a Mollis GL.
Voglio raggiungere questi obiettivi ambiziosi con un duro allenamento fisico e tanta passione. L'allenamento mentale è una parte molto importante delle fondamenta. La preparazione mentale sta diventando sempre più importante in questo sport di potenza.
Su questa base, perfezionerò le sessioni di allenamento con il mio personal trainer e con la squadra di Aarau in modo ancora più specifico per il 2024.
Nel 2025, gli obiettivi sono ancora più alti e l'attenzione si concentra ancora di più sull'ESAF.

Inoltre, l'obiettivo è quello di avere una stagione priva di incidenti e di essere in grado di completare corsi equi.
 Vincitore Kaj Hügli

Schwingen

Un tempo l'altalena era conosciuta solo dai pastori e dai contadini. È iniziata intorno al XIII secolo.
Nel XVIII secolo, lo sport dell'altalena fu trasferito nelle città, dove fu ben conservato, e ancora oggi è uno sport tradizionale svizzero.
Nel 1895 si tenne la prima Festa federale di lotta e nel XIX secolo fu assegnato il primo titolo reale.
Lo sport del wrestling è diventato sempre più professionale e appartiene quasi agli sport di punta.
Anche nei media lo sport del wrestling è molto ricercato ed è diventato una tendenza.

Classifica a punti

  • Un lancio diretto/piatto verso la schiena riceve 10,00 punti.  
  • Se l'avversario viene sopraffatto a terra, vengono assegnati 9,75 punti.
  • A seconda dell'attività, verranno assegnati 8,75 o 9,00 punti in caso di parità - non è necessario che entrambi i lottatori abbiano lo stesso punteggio. Vale quanto segue: il concorrente più attivo ottiene più punti.
  • Chi perde ottiene comunque 8,50 punti - o, se si fa il passo più lungo della gamba, a volte 8,75 punti.